Leggo un’iniziativa partita dall’estero e “tradotta” in italiano da Lara Manni. Si invitano gli autori a “donare” un testo, una poesia o un’illustrazione che vengano poi raccolti in un sito da cui sarà possibile fare donazioni pro Giappone.

Se volete partecipare (non importa che siate Camilleri o Kikkettina Ribellina96 che scrive fanfic yaoi su Efp, basta che scriviate), il link al gruppo Facebook è questo.

Personalmente non parteciperò. L’idea non mi piace e mi sembra solo un modo di dare una vetrina all’ego già smisurato degli autori italiani.

Il modo per aiutare concretamente la popolazione Giapponese e la Croce Rossa c’è e non è scrivere racconti o poesie. Il modo più sensato e utile di farlo è quello di informare quante più persone possibile sui modi di far pervenire le proprie donazioni a chi non sciacalla sulla generosità altrui (tipo finte ONG e stronzi del genere). E donare. Anche poco, ma donare.

Ecco come far pervenire donazioni in favore della popolazione colpita e della Croce Rossa giapponese (dati ufficiali dell’Ambasciata del Giappone in Italia, per cui fidatevi).

Donazioni in favore delle persone colpite dal terremoto e dallo tsunami della regione del Tohoku e del Pacifico:
(in caso sia necessaria la ricevuta, specificarlo nell’apposita casella)
Banca: Sumitomo Mitsui Banking Corporation
Filiale: Ginza
Numero di conto.: 8047670 (conto corrente ordinario)
Codice Swift: SMBC JP JT
Intestatario: The Japanese Red Cross Society
Indirizzo: 1-1-3 Shiba-Daimon Minato-ku, Tokyo JAPAN
(N.B. Le banche giapponesi non hanno IBAN. E’ possibile effettuare un bonifico da una banca italiana ad una banca giapponese senza IBAN)

Donazione a supporto delle attività della Croce Rossa giapponese:
(in caso sia necessaria la ricevuta, specificarlo nell’apposita casella)
Banca: Sumitomo Mitsui Banking Corporation
Filiale: Ginza
Numero di conto.: 8047705 (conto corrente ordinario)
Codice Swift: SMBC JP JT
Intestatario: The Japanese Red Cross Society
Indirizzo: 1-1-3 Shiba-Daimon Minato-ku, Tokyo JAPAN
(N.B. Le banche giapponesi non hanno IBAN. E’ possibile effettuare un bonifico da una banca italiana ad una banca giapponese senza IBAN

E’ possibile fare una donazione attraverso la Croce Rossa Italiana che si occuperà di farla pervenire alla Croce Rossa Giapponese. Tutti i dettagli al seguente link del sito della Croce Rossa Italiana http://cri.it/flex/FixedPages/IT/Donazioni.php/L/IT attraverso il quale potrete effettuare la donazione.

Donazioni atttaverso l’ambasciata del Giappone in Italia
Si invita a verificare con l’ufficio delle imposte competente se la donazione sia detraibile dalle tasse. Le donazioni saranno devolute alla Croce Rossa Giapponese.
Qui di seguito i dettagli per effettuare le donazioni:
Banca: Banca Nazionale del Lavoro
Filiale: Roma centro
Intestatario: AMB GIAPPONE DONAZIONE POP GIAPP
Codice IBAN:  IT60W0100503200000000008672

(fonte Ambasciata del Giappone in Italia)