Dopo l’assenza della scorsa settimana, dovuta a un misto di pigrizia, scoglionamento per la ripresa delle lezioni e il fatto che, in ogni caso, stavo leggendo gli stessi libri dell’ultima volta, per cui sarebbe stato un inutile post-fotocopia, torniamo a rispondere alle tre domande del WWW Wednesday. Le tre domande, ormai lo sa anche il clone di mia nonna, sono le seguenti:

  • What are you currently reading? Che cosa stai leggendo in questo momento?
  • What did you recently finish reading? Che cosa hai appena finito di leggere?
  • What do you think you’ll read next? Che cosa pensi di leggere dopo?

Ed ecco le risposte.

Che cosa stai leggendo in questo momento? Un romanzo che si chiama Prince of Thorns di Mark Lawrence che, secondo Fantasy Book Critic si colloca tra i migliori debutti fantasy dell’anno. Il protagonista è il principe Honorous Jorg Ancrath che, all’età di nove anni, ha visto sua madre e suo fratello venire massacrati dai nemici di suo padre, il re Olidan. Constatata l’incapacità del padre di procurargli la vendetta che brama, Jorg decide di scappare dai fasti del palazzo reale e unirsi a una banda di mercenari per placare da sè la sua sete di vendetta. Per quello che ho letto sinora – ho da poco oltrepassato la metà – si tratta di un romanzo avvincente con un protagonista veramente singolare e affascinante.

Che cosa hai appena finito di leggere? Il fiume a nord di Carlotta De Melas. Non mi è piaciuto e ho spiegato perché nella recensione qui sotto.

Che cosa pensi di leggere dopo? Ho una mezza idea di cominciare Boy Meets Boy di David Levithan, visto che gli ultimi due libri che ho letto li ho recensiti e che ho promesso all’eminentissima ac reverendissima webmistress di Scrittevolmente che avrei scritto alcuni articoli che ancora non ho cominciato, volevo leggere qualcosa di veloce, leggero e che non fosse del genere che recensisco di solito. Così ho scelto questo young adult/queer romance, visto che Nick and Norah’s Infinite Playlist e Will Grayson, Will Grayson sempre di Levithan mi erano piaciuti. Poi Goodkind? Forse!