Gente in coda in piazza Duomo a Milano per la presentazione del nuovo “libro” del ghost writer di Fabio Volo. Ma perché?