Giuro, non vedevo l’ora che arrivasse mercoledì. Per una serie di ragioni, prima tra tutte perché è l’ultimo giorno di lezione e poi posso starmene a casa a poltrire tutto il giorno (che è molto meglio di stare in università a poltrire per mezza giornata scroccando il wi-fi). E poi perché c’è il WWW Wednesday, no? Come come come? “Cos’è il WWW Wednesday?” È la risposta alle domande fondamentali che ogni essere umano si pone, ammesso e non concesso che tali domande siano:

  • What are you currently reading? Che cosa stai leggendo in questo momento?
  • What did you recently finish reading? Che cosa hai appena finito di leggere?
  • What do you think you’ll read next? Che cosa pensi di leggere dopo?

Ed ecco, anche questa settimana, le mie risposte.

Che cosa stai leggendo in questo momento? Nientepopodimenoché Alice nel paese della Vaporità di Francesco Dimitri, un libro che ho acquistato e subito evitato per quasi un anno perché tutte le recensioni lo bollavano come illeggibile. E invece? Mi sta piacendo. È molto weird e per niente steampunk, a riprova che chi marketizza i libri in italia dovrebbe dedicarsi alla coltivazione di begonie in Turkmenistan, ma è anche la dimostrazione che le filippiche che gli internet reviewer italiani scodellano ogni tre per due sullo show don’t tell sono tanto fuffose quanto quelle dei vuminghi sul New Italian Epic.

Che cosa hai appena finito di leggere? Boy Meets Boy di David Levithan e l’ho anche brevemente recensito su aNobii (c’è il link alla libreria qui a destra). Il succo della minireccy: non è per niente  il mio genere, ma è stata una lettura gradevolissima.

Che cosa pensi di leggere dopo? Sa Dio Lady Gaga. So di per certo che tra un po’ leggerò il nuovo libro di Stephen King, 22/11/’63 (che stando a IBS dovrebbe uscire l’8 novembre in contemporanea con gli USA, con stessa copertina e stesso titolo, anche se opportunamente tradotti in italiano). Wu Ming 1 ha detto che è bello, ma Wu Ming 1 ha anche partorito il New Italian Epic. Ma prima? Ah, è un bel mistero… deciderò d’impulso alla fine di Alice.