Theon Greyjoy, Le cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin. E lo so che bisognerebbe odiarlo, specialmente dopo gli eventi di A Clash of Kings, ma mi è impossibile farlo, perché è forse il più umano di tutti i personaggi della saga (e detto delle Cronache è dire parecchio). Così sia, il mio personaggio preferito è un cattivo patetico. Questo la dice lunga su di me, immagino.