Tanti, veramente tanti. Tra le miriadi di possibilità ho scelto Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams perché a) è uno dei libri fondamentali nonostante non sia una mazzata sulle gonadi; b) è assolutamente esilarante; c) volete mettere tirare fuori una citazione dalla guida di tanto in tanto? d) 42.

Piccola noterella finale: non mi sono dimenticato il giorno 7, l’ho saltato di proposito. Il trivia del giorno sarebbe stato “un libro che ti descrive”, e non ho più quindici anni per fingere che roba del genere abbia un senso.