Ultimamente parlo di Stephen King più spesso del solito, ma del resto non è un mistero che io sia un suo fanboy adorante e acritico. Di recente, King è stato intervistato da Neil Gaiman per il Sunday Times in cui si è brevemente parlato dei progetti futuri del Re, e in particolare del romanzo sul quale King sta lavorando.

Dice Gaiman:

Right now he’s writing a book called Joyland, about an amusement-park serial killer.

Gioia e felicità! Ah, sì, e serial killer...

Subito dopo è il sito ufficiale di Stephen King a confermare:

Following up on Neil Gaimain’s interview in the (UK) Sunday Times mentioning a new novel to be titled Joyland about an amusement park serial killer, Stephen has given the thumbs up to officially report that this is indeed a work in progress that has been completed but will need to be edited. There is no official publisher or publication date set at this time. We will update you as more official news becomes available.

In pratica il romanzo è già stato scritto e sembra stia ora attraversando la delicata fase della seconda stesura. Adesso come adesso è impossibile parlare di data di pubblicazione – e non è ben chiaro neanche se Joyland uscirà prima o dopo il già annunciato Doctor Sleep, sequel di Shining che vedrà protagonista un Danny Torrance ormai adulto. Io ricordo che in On Writing (2000), King già diceva che Buick 8, uscito poi nel 2002, era già bello che finito, per cui – ma siamo nel campo delle speculazioni – vedremo Joyland in libreria nel 2014.

Fedeli Lettori, armatevi di pazienza.